Web radio, Songza rilascia la versione 3.0

Irrobustita di recente da un finanziamento da 3,8 milioni di dollari (tra gli investitori figura anche Amazon), la Web radio americana Songza ha appena rilasciato una versione "3.0" del servizio che, ha spiegato a Billboard.biz l'amministratore delegato Elias Roman, risulta essere "più attraente, più potente e più facile da usare". La nuova app, disponibile a titolo gratuito ma solo per dispositivi iOS di Apple (iPhone e iPad), propone nuove funzioni che rendono più semplice e rapida la ricerca musicale (schiacciando un qualunque pulsante nell'area "Concierge" o scuotendo lo smartphone e digitando una delle voci che appaiono nel campo di ricerca si ottiene immediatamente una playlist adatta all'occasione), mentre i "coach marks" incorporati nell'applicazione suggeriscono - a chi ascolta ripetutamente la stessa playlist o si stanca spesso dei brani passando velocemente da uno all'altro - come trovare nuovi brani ed espandere i propri orizzonti senza annoiarsi. Tramite una partnership con Audyssey Laboratories, una società specializzata di Los Angeles, Songza ha inoltre incrementato la qualità audio di riproduzione del suo player, ora ottimizzato per oltre 100 modelli di cuffie stereo.

La Web radio newyorkese, che si distingue per l'offerta di playlist curate da esperti e create su misura per differenti stati d'animo, attività e ore della giornata, contava a marzo 4,7 milioni di utenti attivi. La leader di mercato Pandora è ancora distante, con 70 milioni di utenti, anche se nel solo ultimo mese Songza ha servito 560 milioni di canzoni ai suoi utenti; questi ultimi, spiega Roman, passano complessivamente oltre 65 milioni di minuti al giorno ad ascoltare le sue playlist.

Music Biz Cafe Summer: radio e TV verso il futuro
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.