Prima assoluta: una colonna sonora in esclusiva sul sito di Pressplay

Pare che sia stata Sandra Bullock in persona, co-produttrice e co-protagonista di “Two weeks notice”, commedia romantica per la stagione natalizia che la vede recitare accanto a Hugh Grant, ad avere l'inedita idea di renderne disponibile la "soundtrack" solo in rete, e soltanto sulla piattaforma di musica on-line lanciata dalle major Sony e Universal. Fatto sta che per la prima volta la colonna sonora di una pellicola a grosso budget, e che ha alle spalle un colosso come la Warner Bros., non sarà disponibile in altro formato che in quello digitale (o almeno queste sono le intenzioni dichiarate). Niente negozi, niente CD: unica concessione alla routine industriale-promozionale, la diffusione via radio del singolo trainante, la cover di “Big yellow taxi” di Joni Mitchell ad opera dei Counting Crows.
La Bullock, che sarebbe entrata in contatto personalmente con Mike Bebel, il direttore di Pressplay, avrebbe giocato anche un ruolo importante nella selezione dei brani da includere nella colonna sonora del film diretto da Marc Lawrence,, che debutta nelle sale americane il prossimo 20 dicembre, colonna sonora inclusa. Sarà la prima occasione, forse, in cui un servizio musicale “legale” batterà sul tempo la concorrenza di KaZaA e degli altri siti fuorilegge che imperversano sul Web.
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Ghemon
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.