Justin Bieber e Usher denunciati per violazione di copyright

Justin Bieber e Usher denunciati per violazione di copyright

Justin Bieber e Usher, ovvero il giovane idolo canadese e il primo personaggio pubblico che ebbe fiducia in lui (dopo il talent manager Scooter Braun), sono stati denunciati per violazione di copyright. In parole povere, si tratterebbe di plagio. Ad affermarlo, avviando l'atto legale attraverso il quale si chiede a Bieber ed Usher la somma di 10 milioni di dollari, sono due compositori. I due, Devin Copeland che si fa chiamare De Rico, e Marejo Overton, hanno depositato la denuncia presso un tribunale della Virginia sostenendo d'essere stati loro a scrivere la canzone "Somebody to love" di Justin. I due affermano d'aver composto il brano nel 2008 e d'averlo incluso nell'album "My story" di De Rico. Usher, ascoltata la canzone, credò un demo che fu postato su YouTube; Bieber alla fine registrò "Somebody to love" e la incluse nel suo album "My world 2.0" del 2010 mentre intanto Usher vi tornava sopra realizzando un remix. I due, riporta il sito TheWrap che ha ottenuto copia della denuncia, citano palesi passaggi musicali simili tra i due brani e chiedono - come detto - 10 milioni di dollari per danni. Le prossime date del tour di Bieber:




Contenuto non disponibile







4 maggio    The 7s     Dubai, UAE        
5             The 7s     Dubai, UAE        
8               Cape Town Stadium     Città del Capo, Sudafrica        
12             FNB Stadium     Johannesburg, Sudafrica   

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.