Erica Mou, in arrivo il nuovo singolo 'Mettiti la maschera'. Ascolta

Erica Mou, in arrivo il nuovo singolo 'Mettiti la maschera'. Ascolta

Reduce dall'esperienza del Concerto del Primo Maggio Erica Mou, giovane cantautrice pugliese salita alla ribalta nel 2011 con il singolo 'Nella vasca da bagno del tempo' (secondo posto e Premio della Critica a Sanremo 2011, in gara tra i giovani), sta per dare alla luce il suo nuovo singolo. A svelarlo è lei stessa tramite un post sulla sua pagina Facebook:

"Ci siamo. Il nuovo singolo è alle porte! Si chiama 'Mettiti la maschera' e non vedo l'ora di farvelo ascoltare! Oggi inizio col svelarvi la copertina... Presto, con tante tante novità".




'Mettiti la maschera' anticipa il nuovo album di inediti della pupilla di casa Caselli, 'Contro le onde', prodotto dal tastierista dei Subsonica Boosta, in uscita il prossimo 28 maggio su etichetta Sugar distribuito da Warner Music Italia.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.