Scozia, si ristruttura il locale dove i Beatles suonarono per 19 spettatori

Scozia, si ristruttura il locale dove i Beatles suonarono per 19 spettatori

Inizieranno nel prossimo luglio gli ampi lavori di ristrutturazione di un locale presso il quale i Beatles si esibirono davanti a soli 19 spettatori. I quattro di Liverpool andarono a suonare presso il municipio di Dingwall, Scozia, edificio del 1733, nel gennaio 1963. La
Beatlemania doveva ancora iniziare. Alistair Munro del più autorevole quotidiano scozzese, lo "Scotsman", afferma che meno di venti persone si presero la briga d'andare a vedere quello strano complessino. E più d'uno se ne andò prima della fine ritenendo che il gruppo "facesse schifo". Quella stessa sera, in un paese non lontano da Dingwall, Strathpeffer, ben 1200 giovani scozzesi andarono ad ascoltare un gruppo locale, i Melotones. Inutile specificare quale delle due band è passata alla storia, come è presumibile che ancor'oggi molti dei 1200 si stiano ancora mangiando le mani pensando all'evento storico che si sono persi.

Il lavoro principale riguarderà la torre e il suo orologio. I fondi provengono da Historic Scotland, dal programma Highland LEADER 2007-2013, dal Dingwall Common Good Fund e dall'Highland Council. La ristrutturazione costerà 90.000 sterline, circa 107.000 euro.












Dingwall ha circa 5000 abitanti, è nelle Highlands e fa parte del Ross and Cromarty.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.