E' successo nel 2002: 22 luglio

Richards, l'uomo di MP3.com, da l'addio a Vivendi Universal (22 luglio 2002)

Ci si attendeva una iniziativa imminente della multinazionale francese a proposito della sua divisione Internet, non immune dai travagli che hanno turbato nell'ultimo anno tutte le e-companies del mondo. E una prima doccia fredda è arrivata con l'uscita di scena di Robin Richards, il pioniere (accanto a Michael Robertson) di MP3.com che giocò un ruolo essenziale nella vendita a Vivendi Universal del sito di downloading un tempo ritenuto fuorilegge (vedi news).
Richards, che subito dopo il trasferimento di proprietà aveva preso in mano le redini di VUNet USA (la divisione Internet che raggruppa tutti i Website e le iniziative del gruppo, comprese quelle musicali, sul fronte on-line), abbandonerà il suo incarico per perseguire, come recita la formula di prammatica, “nuove opportunità professionali”. Sotto la sua guida, ha ricordato nell'annunciare il suo commiato, i costi di esercizio di Vivendi nel settore Internet si sono ridotti di oltre 100 milioni di dollari all'anno grazie al conseguimento di economie di scala e all'integrazione dei servizi sotto l'ombrello di un'unica piattaforma tecnologica.
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Gaetano Blandini (SIAE)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.