Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Italia / 01/05/2013

Primo Maggio: i live di Renzo Rubino, Marco Notari e Management del Dolore P. O.

Primo Maggio: i live di Renzo Rubino, Marco Notari e Management del Dolore P. O.

Ultima tranche di esibizioni prima della pausa della diretta tv del Primo Maggio 2013, che riprenderà verso le 20:00. 

Renzo Rubino: il giovane cantautore tarantino arriva e spara subito un pezzo di puro Puglia-sound saltellante, con testo divertente e irriverente. Continua tirato ed energico, ci crede e dà tutto. Anche se - e lo sappiamo tutti, ormai - dopo il famigerato brano di Elio sul Primo Maggio queste sonorità è difficile ascoltarle senza che scappi un sorriso sardonico.

Marco Notari: intonazione un po' troppo ballerina per il cantautore, che sembra poco sicuro della sua presenza sul palco, come se lo avessero portato in Piazza S. Giovanni a sua insaputa. Una prova poco convinta e che - ovviamente - non convince per nulla.

Management del Dolore Post Operatorio: si lanciano sul palco teatrali e tesi, rovesciando un punk-funk molto tirato sul pubblico. Il suono è poco omogeneo, ma nel complesso non male: la band tira avanti per la propria strada, dinamica e incazzata, nonostante il pubblico sia decisamente freddino di fronte alla loro proposta - sebbene notevole. Ci scappa qualche stecchetta, ma contribuisce a dare l'impressione di "live rock". Fa scandalo l'uso di un preservativo come ostia in una intro in stile predica per il pezzo "Pornobisogno": il cantante lo solleva e dice "Prendete e usatene tutti". 

 
Scheda artista Tour&Concerti
Testi