E' successo nel 2002: 5 aprile

E' successo nel 2002: 5 aprile
UK, nella 'lista dei più ricchi' del Sunday Times vince McCartney, entra Robbie (5 aprile 2002)

Domenica 7 aprile il “Sunday Times” pubblicherà la propria annuale lista dei cittadini britannici più ricchi. E' un classico di stagione al quale non si può sfuggire, una classifica con pochi aggiustamenti: ma stavolta qualche sorpresa c'è. Non al vertice, dove Sir Paul McCartney detiene con placida tranquillità il suo ruolo di Paperone con un patrimonio stimato nell'ordine dei 713 milioni di sterline; non al numero 2, dove il Rockerduck è Lord Lloyd-Webber con 420 milioni, ma nella parte bassa della Top 10. Al numero 9, ex aequo, si piazzano infatti i Bee Gees ed Olivia Harrison. Il trio balza nel Gotha dei danarosi dal numero 17, mentre la vedova di George vi entra per la prima volta per ovvi motivi. Entrambi i cavalli finiscono la corsa al fotofinish, con 140 milioni di sterline ognuno. E spunta Robbie Williams: con 35 milioni di sterline deve ancora sgomitare per un posto in Top 10, ma intanto è un buon inizio. Sui 35 milioni anche Sade. Victoria Adams in Beckham ha invece cumulato le sue fortune con quelle del marito, e con 35 milioni di biglietti di banca della regina è al primo posto, con David, nella lista dei “milionari dello sport sotto i 30 anni”.
Dall'archivio di Rockol - La storia di “RAM” di Paul McCartney
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.