Dopo 8 anni tornano i Boards Of Canada, album in giugno

Dopo otti anni tornano i Boards Of Canada. Il duo scozzese electronic (i fratelli Michael Sandison e Marcus Eoin) aveva pubblicato l'ultimo album, "The campfire headphase", nell'ottobre 2005; il disco peraltro aveva mancato la Top 40 britannica per un soffio. L'11 giugno sarà pubblicato il suo successore. Intitolato "Tomorrow's harvest", il lavoro del duo, che non si esibisce live dal 2001, comprende dicoassette brani. Ecco i titoli:

'Gemini'
'Reach For The Dead'
'White Cyclosa'
'Jacquard Causeway'
'Telepath'
'Cold Earth'
'Transmisiones Ferox'
'Sick Times'
'Collapse'
'Palace Posy'
'Split Your Infinities'
'Uritual'
'Nothing Is Real'
'Sundown'
'New Seeds'
'Come To Dust'
'Semena Mertvykh'.

Comunicando la pubblicazione del lavoro, il duo ha postato una apposita "trasmissione" che




Caricamento video in corso Link







vedi qui sopra.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.