NEWS   |   Pop/Rock / 01/05/2013

Londra, a Camden apre negozio di strumenti con palco per i live

Londra, a Camden apre negozio di strumenti con palco per i live

Notizie interessanti per gli affezionati di Londra: nella capitale britannica ha infatti appena aperto un nuovo e particolare negozio musicale. L'esercizio si trova a Camden, la zona che fu di Amy Winehouse nonché la stessa che ospita il gigantesco mercato, e più esattamente è aperto al pubblico sulla Chalk Farm Road, a breve distanza dalla "mitica" Roundhouse e apochi metri dal Barfly. Il negozio è stato battezzato Tower 47 e viene definito "un coffee shop in stile newyorkese". La particolarità di Tower 47 è che ospita un negozio di ottimi strumenti musicali (Pearl, Gretsch, Ludwig, Mapex, Sabian, Meinl, Paiste, Vater, Vic Firth, ProMark, Evans, Remo) che, oltre ad offrire anche strumentazione vintage, su un piccolo palco che si affaccia sul caffé darà spazio a piccoli concerti. Mentre il bar è già aperto, fervono i lavori sul resto del locale che annovererà anche tre gallerie d'arte e sette ambienti insonorizzati dei quali sei saranno destinati a prove e lezioni musicali. Il Tower dovrebbe entrare a pieno regime tra inizio e metà giugno.




Contenuto non disponibile








La Roundhouse, così chiamata per la sua inconfondibile forma circolare e ubicata nella zona settentrionale di Londra nei pressi della stazione della metropolitana di Chalk Farm, venne costruita nel 1846 e utilizzata inizialmente come sala manutenzione macchine e punto di snodo dei treni a vapore che collegavano le stazioni di Euston e Camden. Dopo avere ospitato per lungo tempo le note distillerie di gin Gilbey’s, negli anni ’60 diventò uno dei punti focali del nascente rock psichedelico, organizzando concerti di artisti come Rolling Stones, Who, Pink Floyd, Led Zeppelin, Jimi Hendrix e Doors (unica esibizione inglese, il 6 settembre 1968); nei secondi anni ’70 si trasformò in un tempio del punk frequentato, tra gli altri, da Patti Smith, Blondie e Ramones mentre gli Stranglers vi registrarono gran parte del loro “Live (X-cert)”.

 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi