Mei 2.0, a Faenza a fine settembre anche Pierpaolo Capovilla e Shel Shapiro

Mei 2.0, a Faenza a fine settembre anche Pierpaolo Capovilla e Shel Shapiro

Ci saranno anche Pierpaolo Capovilla de Il Teatro degli Orrori (con l'ultima data del reading "La religione del mio tempo", incentrato sugli scritti di Pierpaolo Pasolini) e Shel Shapiro (che incontrerà i giovani sul tema della Costituzione italiana) tra i protagonisti dell'edizione 2013 del Mei 2.0, in programma a Faenza il 27, 28 e 29 settembre prossimi. L'evento, dedicato - come spiega un comunicato di lancio - "alla musica giovanile che punta sul web, il live e la formazione", è il punto di raccolta di una rete di oltre 200 festivali orientati alla musica emergente e indipendente e prevede quest'anno anche un omaggio a Enrico Ruggeri e un'esibizione dei vincitori di un contest dedicato alla memoria di Lucio Dalla.

Le precedenti edizioni del Mei, che si avvale del contributo di istituzioni ed enti locali, emittenti radio (Radio Bruno) e anche bar e ristoranti per l'allestimento di una Notte Bianca dedicata alla musica dal vivo, hanno portato nella città oltre duecento artisti tra cui, negli ultimi due anni, nomi emergenti della musica italiana quali Erica Mou e i Blastema (entrambi in lizza a Sanremo Giovani) Lisa Manara ("The Voice of Italy"), I Cani, Lo Stato Sociale e Daniele Ronda. La tre giorni avrà luogo anche quest'anno nel centro storico di Faenza.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.