E' successo nel 2002: 25 gennaio

E' successo nel 2002: 25 gennaio
Pearl Jam: tributo a Joey Ramone e a New York sul singolo natalizio (25 gennaio 2002)

Joey Ramone in piedi sullo skyline di New York, le due lunghe gambe a sostituire la sagoma scomparsa delle Twin Towers, il nome “Pearl Jam” scritto come sulle vecchie copertine dei dischi dei Ramones.
Sul loro tradizionale singolo natalizio, Eddie Vedder e soci hanno scelto questa immagine per rendere onore allo scomparso musicista e alla sua città ferita dagli attentati dell'11 settembre. Il doppio 45 giri, spedito esclusivamente agli iscritti al fan club, è in arrivo in questi giorni dopo diversi rinvii (vedi news). Il supporto, rigorosamente in vinile, contiene una cover acustica di “I just want to have something to do”, brano che apriva il quarto disco della band newyorchese, “Road to ruin” e che nella nuova versione è cantata da Jeff Ament, bassista del gruppo.
Il singolo contiene anche altre tre “chicche”, peraltro già diffuse in rete in versione “illegale” Mp3: una cover di “Gimme some truth” di John Lennon registrata lo scorso ottobre al Groundworks 2001; un duetto con Ben Harper su “Indifference” (brano degli stessi Pearl Jam originariamente pubblicato su “Vs.” nel 1993) e l'inedito “Last soldier”. I due brani sono stati registrati in verisione acustica e sempre lo scorso ottobre, ma al Bridge Benefit Concert di Neil Young.
Ad ognuno dei brani è associata una copertina “pacifista” del doppio vinile: quella di “Indifference” è una specie di bandiera americana grigia e nera con le scritte “I care” e “I don't care”. Per “Last soldier” è disegnata una famiglia che dai contorni che si dissolvono, mentre sullo sfondo sono presenti degli aerei da guerra e una staccionata che si trasforma in una serie di missili. A “Gimme some truth”, infine, è associato un collage con uno strano figuro frutto del montaggio del presidente degli Stati Uniti Bush, del Papa e di un poliziotto (sul cui manganello è presente la scritta “Globalization”, "globalizzazione”). Nello stesso collage è presente anche un Gesù crocifisso sullo sfondo di un cielo blu in cui svolazzano degli elicotteri da guerra.
Dall'archivio di Rockol - La storia dei Pearl Jam: quella cassetta da San Diego
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.