NEWS   |   R'n'B / hip hop / 01/05/2013

Un anno dopo: i due superstiti dei Beastie Boys firmano per un libro

Un anno dopo: i due superstiti dei Beastie Boys firmano per un libro

E' trascorso quasi esattamente un anno dalla scomparsa di Adam "MCA" Yauch. L'MC peraltro aveva lasciato scritto nel testamento: "In deroga a qualsiasi disposizione contraria, in nessuno modo la mia immagine, il mio nome, la mia musica o qualsiasi mia proprietà
artistica potrà essere utilizzata per pubblicizzare prodotti". Ora i suoi due ex soci dei Beastie Boys, Michael “Mike D” Diamond e Adam “Ad-Rock” Horovitz, hanno sottoscritto un contratto che li lega alla pubblicazione di un libro. Si tratterà naturalmente della vera storia
dei Beasties, ma non è da attendersi, secondo le anticipazioni del "New York Times", la solita biografia. I due, al lavoro per Spiegel & Grau del Random House Publishing Group, la stessa casa editrice che nel 2010 aveva  proposto "Decoded" di Jay-Z, vorrebbero infatti puntare ad una pubblicazione che possa rendere il libro "una esperienza multidimensionale". Come ciò sarà possibile non è ancora stato spiegato, ma si sa che il volume avrà "una forte componente visiva". I due lavoreranno con la giornalista hip-hop Sacha Jenkins, che accetterà contributi anche da parte di altri scrittori, con in vista una pubblicazione nel corso dell'autunno 2015.




Contenuto non disponibile








Pochi giorni fa Tim Carr, ex dirigente della Capitol Records che mise sotto contratto i Beastie Boys - "scippandoli" alla Def Jam - per la realizzazione dello storico "Paul's boutique" del 1989, poi in forze a Dreamworks e Sony e collaboratore di, tra gli altri, Babes in Toyland, David Byrne, Megadeth e Joan Jett, è stato trovato morto dalla polizia tailandese in un appartamento di Pattaya, nota località turistica poco distante dalla capitale Bangkok: i primi rilievi effettuati dalle autorità locali, come ha riferito un portavoce della polizia, hanno fatto pensare ad un omicidio.
 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi