NEWS   |   Italia / 02/12/2002

Radio Day, una session radiofonica all’Università La Sapienza

Radio Day, una session radiofonica all’Università La Sapienza

Si chiama “Radio Day” ed è la speciale iniziativa organizzata da RadioRai e Radioscrigno (lo speciale progetto della Divisione Radiofonica di Stato dedicato alla valorizzazione del materiale audio RAI), che il prossimo martedì 3 dicembre porterà la radio all’università La Sapienza di Roma (vedi Presskit).
L'evento non sarà una tavola rotonda o un convegno, ma un workshop, con collegamenti e trasmissioni realizzate in diretta con la partecipazione di studenti, appassionati, studiosi, voci note e non, del panorama radiofonico.
Fra i partecipanti, il duo Antonello Dose e Marco Presta, che condurranno una speciale diretta dalle aule dell’università del loro programma di RadioDue “Il ruggito del coniglio”, il giornalista Massimo Cotto, lo speaker Diego Cugia, il giornalista DJ Luca Dondoni e l’autore televisivo Gianni Ippoliti.
Previsti, inoltre, gli interventi telefonici del direttore artistico di Radio Deejay, Linus, dei presentatori Pippo Baudo, Fabio Fazio, Piero Chiambretti e del conduttore televisivo Paolo Limiti.
Il duo Fiorello-Baldini sarà presente come “voce” e, dagli studi di RadioDue, trasmetterà in un’aula dell’ateneo la trasmissione “Viva Radio Due”.
Dario Salvatori, invece, responsabile artistico di Radioscrigno, sarà presente come coordinatore nell’incontro pomeridiano “La memoria del tesoro”.