Non ti piace il nuovo dei Queensryche di Tate? C'è un contest per dirlo

Non ti piace il nuovo dei Queensryche di Tate? C'è un contest per dirlo

La scissione dei Queensryche, che ora esistono in due incarnazioni - una capitanata dallo storico cantante Geoff Tate e una con i restanti membri della band, più Todd La Torre - continua a produrre situazioni quantomeno intriganti (anche se forse sarebbe meglio che a essere intrigante fosse la musica!).

La versione della band con Geoff Tate, infatti, ha recentemente pubblicato l'album "Frequency unknown", che in rete ha suscitato non poche reazioni negative tra blogger, commentatori, fan delusi e detrattori. E' così che, dimostrando anche un certo senso dell'umorismo e grande sportività, Tate e l'etichetta per cui incide (la Deadline Music/Cleopatra) hanno indetto un contest dedicato a chi odia il disco.
Partecipare è semplice: occorre inviare un video - attraverso YouTube - in cui si esprimono tutto il disappunto e le critiche nei confronti di "Frequency unknown". Tate in persona poi sceglierà il migliore e lo posterà online nel sito della band; il vincitore avrà diritto (e qui scatta la vena comica) a un viaggio e soggiorno pagati a Seattle per il 29 giugno, per vedere la band live in poltrona vip e incontrare i Queensryche in persona. In più riceverà un pacco di merchandising del valore di 250 dollari.
C'è tempo fino al 10 maggio, per cui occorre sbrigarsi...

Qui trovate tutto il regolamento dettagliato: www.queensryche.com/2013/04/26/queensryche-best-video-rant-contest


Contenuto non disponibile

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.