Michael Bublé canta nel metrò di New York. Guarda il video

Michael Bublé canta nel metrò di New York. Guarda il video

Che ci fa Michael Bublé sulla piattaforma di una delle calde stazioni del metrò di New York? Risposta apparentemente scontata: canta. Ed è proprio così: per sospingere il suo nuovo album "To be loved", che domenica sera dovrebbe debuttare al numero 1 della classifica USA, il canadese con nonni italiani ha pensato di improvvisare una cantata a cappella con degli amici. Così, sceso alla stazione 66th Street Lincoln Centre, Michael e i Naturally 7 hanno affrontato "Who's lovin' you" dei Jackson 5.











La gente naturalmente si è messa subito a riprendere con gli smartphone. L'artista, dopo la performance, ha abbracciato i colleghi e ha detto che si è trattato di una cosa "troppo forte". "E' da anni che si canta nella metropolitana di New York", ha detto Michael, "e a me sembra che sia il modo più autentico e naturale per fare musica. Qui vengono a esibirsi anche i più grandi musicisti del mondo".
Pochi giorni fa "To be loved" ha debuttato con 121.000 copie nella nuova classifica britannica e, oltre a balzare al primo posto, è diventato il disco 2013 dalle vendite più elevate in UK nel corso della prima settimana.

Il tour di Michael inizia con una clamorosa serie di 10 date consecutive alla 02 Arena di Londra a iniziare dal 30 giugno.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.