Sanremo, FIMI conferma: pronto il contratto per i rimborsi alla discografia

Le case discografiche otterranno i rimborsi pattuiti con la Rai e il Comune di Sanremo per partecipare al prossimo festival della canzone italiana: lo ha confermato il direttore generale FIMI Enzo Mazza parlando con i giornalisti presenti, venerdì mattina (29 novembre), ad una conferenza stampa di “aggiornamento” sugli Italian Music Awards (vedi News). “L'accordo con Rai è stato raggiunto, e le questioni economiche sono finalmente risolte” ha detto Mazza, mentre per lunedì si attende - come anticipato dal direttore artistico Pippo Baudo - l'emanazione del nuovo regolamento della manifestazione.
Sulla questione Sanremo è intervenuto nella stessa occasione anche Piero Chiambretti, che lunedì 2 dicembre presenterà gli Awards dal palco del FilaForum di Milano. “Il Dopofestival mi è rimasto nel cuore: nel '98, con Nino D'Angelo e Aldo Busi, facemmo ottimi ascolti con eccellenti riscontri di critica. Io sono pronto, ma Baudo non mi ha ancora chiamato”. Il presentatore, interpellato telefonicamente da Rockol subito dopo le dichiarazioni di Chiambretti, ci ha confessato: "Piero ha espresso un suo legittimo desiderio, ma - per il momento - di una sua eventuale partecipazione al Festival di Sanremo non abbiamo ancora parlato".
Dall'archivio di Rockol - Gli album essenziali del rock italiano anni Novanta
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.