NEWS   |   Italia / 30/11/2002

A Bologna un concerto con i Modena City Ramblers contro l’AIDS

A Bologna un concerto con i Modena City Ramblers contro l’AIDS
In occasione della prossima giornata mondiale di lotta contro l’Aids (domani, domenica 1 dicembre), si terrà il prossimo venerdì 6 dicembre al Palanord di Bologna un grande concerto benefico, organizzato dall’associazione Lila CEDIUS, con i Modena City Ramblers, il gruppo de La Casa del Vento, la cantante Cristina Donà, i francesi Ginkobiloba e l’emiliane Scarlet Diva.
Lo spettacolo farà parte di una serie d’iniziative benefiche, denominate “Il ponte dei diritti umani”, che si terranno da domenica 1 fino a martedì 10 dicembre (vedi Presskit), allo scopo di informare e raccogliere fondi per sostenere le attività della Lila, da sempre attiva nel campo della lotta e della prevenzione dell’AIDS.
In particolar modo il ricavato della vendita dei biglietti del concerto, 10 € l’uno, saranno impiegati per sostenere i progetti dell’associazione in Sudafrica (per ridurre la trasmissione del virus dell’HIV durante la gravidanza), nei Balcani (programmi di prevenzione) e in Nigeria (in questo caso, contro la tratta delle donne).
Scheda artista Tour&Concerti
Testi