Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Metal / 23/04/2013

Tsunami Edizioni taglia il traguardo dei 50 libri di grande metal e rock

Tsunami Edizioni taglia il traguardo dei 50 libri di grande metal e rock

In soli cinque anni di attività  la milanese Tsunami Edizioni - casa editrice specializzata in libri metal e rock (biografie, monografie e saggi) - taglia il traguardo delle 50 uscite: quasi un record, vista la situazione sempre critica del mercato del libro e la nicchia specifica in cui l'editore opera, ossia la letteratura musicale in italiano.

Contemporaneamente a un discorso di traduzione e valorizzazione di titoli stranieri meritevoli, Tsunami ha pubblicato anche diversi libri di autori italiani, alcuni dei quali poi acquistati da editori stranieri e tradotti: tutto ciò a testimonianza della qualità  del lavoro svolto, che ha un appeal anche per il mercato estero, tradizionalmente poco aperto all'Italia.

"Quando siamo partiti, ormai cinque anni fa, sono stati in tanti quelli che ci hanno dato dei pazzi, ma oggi possiamo dire che alla fine abbiamo avuto ragione noi", spiega il boss di Tsunami, Eugenio Monti. "Ovviamente sapevamo che sarebbe stata una sfida continua e che i risultati economici non ci avrebbero mai premiato, ma non erano questi i presupposti. L'idea era quella di dare sfogo ad una passione e, allo stesso tempo, realizzare qualcosa di 'importante', per noi e soprattutto per una grande quantità  di persone che, come noi, si sentivano un po' messe da parte dall'editoria musicale italiana".
E Max Baroni, suo compagno di avventura, aggiunge: "Siamo ovviamente molto orgogliosi di questo traguardo, che è anche un messaggio forte per tutti quelli che continuano a considerare 'di serie B' certa musica ed il mondo che le gira intorno".

Tra i prossimi titoli in uscita per Tsunami c'è "Il Metal Spiegato ai Bambini" di Zakk Wylde, che arriverà  in libreria alla fine di aprile. E nei prossimi mesi usciranno libri dedicati ai Van Halen, ad Alice Cooper, ai Rammstein, a Chuck Schuldiner (compianto deus ex machina dei Death) e tanti altri ancora.