Ritorno al passato: Camaleonti e Cugini di Campagna stasera a Milano

Si potrebbe pensare, scorrendo qualunque quotidiano milanese di oggi, d'essere tornati nel 1973. O forse anche prima. Per una curiosa concomitanza, stasera, in provincia di Milano, si esibiranno infatti sia i Camaleonti sia i Cugini di Campagna. I Camaleonti suonano al Mondobeat di Buccinasco, via Garibaldi 1, i Cugini all'auditorium di Radio Italia a Cologno Monzese, viale Europa 49. Il primato della primogenitura spetta ai Camaleonti, che si sono formati già nel 1962 (l'anno dell'esordio discografico dei Beatles) ed il cui repertorio iniziale comprendeva anche tanghi, shake, mazurke e twist, insomma balli sia per giovani sia per quelli che una volta si definivano matusa. Nel corso della loro lunga carriera hanno venduto circa 20 milioni di copie dei loro dischi. Secondo il loro Website, attualmente la line-up è così composta: Tonino Crepezzi, Livio Macchia, Paolo De Ceglie, Massimo Brunetti e Valerio Veronese. I Cugini sono invece sorti nel 1970 (morte di Jimi Hendrix), anno in cui Renzo Arbore e Gianni Boncompagni lanciarono la loro "Il ballo di Peppe" ad una delle trasmissioni radiofoniche più "leggendarie" della Rai, "Alto gradimento". La formazione è indissolubilmente legata ad un preciso brano, "Anima mia" del '73, che 24 anni dopo darà titolo ad una fortunata trasmissione televisiva di Fabio Fazio e Claudio Baglioni.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.