Kasabian verso un nuovo album più aggressivo

Kasabian verso un nuovo album più aggressivo

E' trascorso quasi un anno da quando i Kasabian iniziarono a parlare in pubblico del loro prossimo impegno discografico. Nel maggio 2012 Tom Meighan, frontman della band di Leicester, aveva detto: "Il prossimo disco potrebbe essere composto giusto da nove canzoni senza chitarre e senza electronic drums. Chissà. Vogliamo sperimentare, questo è certo. Nell'ultimo disco che abbiamo fatto c'erano su un sacco di pezzi pop, cosa che prima non avevamo mai fatto. Ho sentito dei piccoli estratti di brani che Serge ha composto, ma nulla di completo. Penso che abbia fatto tra gli otto e i dieci pezzi, comunque è ancora un po' presto". Intanto l'ultimo album, "Velociraptor!", risale a quasi due anni fa e, sebbene le idee non manchino, ormai non si parla più di una uscita discografica nel 2013. Sergio Pizzorno, 32 anni, nonno genovese, ha detto: "Sono ossessionato dai mantra, amo le cose che si ripetono e costruiscono. Voglio spingere oltre quel sound. Non voglio mai mollare e pensare a vendere copie di album. Se il nostro nuovo disco uscirà l'anno prossimo, sarà il decimo anniversario del nostro primo album. Portare oltre quel suono electronic che abbiamo avuto dagli esordi sarebbe il modo perfetto per completare un ciclo". E Meighan, 32 anni, di Leicester: "Ho ascoltato i demo e sono heavy. Pieni di riff nel solco di cose come 'Fast fuse' e 'Underdog'. E' la cosa più aggressiva




Contenuto non disponibile







che abbiamo mai fatto. 'Velociraptor!' è stato un po' pop, ma questo è ben più estremo".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.