xx, prime prove di nuovo album

 xx, prime prove di nuovo album

No, ancora non si sa quando potrà uscire. No, è veramente troppo presto. Questo detto, gli xx, i quali un mese fa hanno vinto per il loro ultimo sforzo "Coexist" la palma di Independent Album of the year 2013, hanno iniziato a imbastire quello che sarà il loro prossimo lavoro. Sentito da fonti USA, Oliver Sim della band ha detto: "Sì, abbiamo iniziato a comporre e in questo periodo stiamo cercando di scrivere durante il tour, il che è una cosa che non siamo mai stati in grado di fare. Solitamente ho bisogno di stare per conto mio, tranquillo, e queste sono cose che quando sei on the road non esistono, ma in qualche modo ci stiamo riuscendo". Il cantante e bassista mise assieme la band con Romy Madley Croft, allora come duo, all'età di 15 anni alla Elliott School di Londra. E ora sta andando verso il terzo album. "Ci sono intelaiature di canzoni", ha aggiunto Oliver, "e demo abbozzati"; il tutto messo assieme essenzialmente durante i sound-check. Come indicazione generica, il disco dovrebbe vedere maggior preminenza delle parti vocali della cantante Romy Madley Croft. La band rimarrà in tour per i prossimi mesi e spera di poter entrare in studio poco dopo la fine degli impegni live. Sim ha detto: "Il nuovo album potrebbe essere pronto nel 2014- 2015", aggiungendo scherzosamente "a meno che non ci venga il blocco dello scrittore".

Contenuto non disponibile



Come già riportato da Rockol, è andato a "Coexist" la palma di Independent Album of the year 2013, premio assegnato dall'associazione di etichette indipendenti europee Impala al miglior lavoro in studio pubblicato nel Vecchio Continente da realtà discografiche slegate dal circuito major (e che, tra i diciotto candidati, vedeva in corsa anche "Padania" degli Afterhours): "E' davvero un onore ricevere questo premio", ha affermato Romy Madley Croft, cantante e chitarrista della band. "E' stata anche un'ottima occasione per conoscere da vicino la Impala e la sua attività: siamo grandi sostenitori della scena indipendente e essere discograficamente accasati presso una indie per noi vuol dire molto. Sappiamo bene che il tempo, il supporto e la pazienza che ci dedica la nostra etichetta (la XL Recordings, ndr) di questi tempi è merce rara: senza di lei 'Coexist' non sarebbe stato lo stesso. Grazie a tutti per questo premio".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.