Neil Young & Crazy Horse, parla Sampedro: 'Questo potrebbe essere l'ultimo tour'

Neil Young & Crazy Horse, parla Sampedro: 'Questo potrebbe essere l'ultimo tour'

Dopo quarant'anni passati tra studi di registrazione e palchi di tutto il mondo, potrebbe essere arrivata al capolinea - almeno per quanto riguarda il grandi tour dal vivo - la carriera dei Crazy Horse, la storica band di Neil Young al fianco del cantautore canadese dal lontano 1969. Per ora non c'è nulla di ufficiale, è giusto osservare: a far suonare il campanello d'allarme presso i fan più affezionati sono tuttavia le dichiarazioni di Frank "Poncho" Sampedro, chitarrista dell'ensemble, che - sentito dai cronisti dell'edizione statunitense di Rolling Stone - ha spiegato come i raggiunti limiti di età potrebbero costringere il gruppo a uscire dal circuito delle grandi tournée internazionali.

"Credo che una volta che tutta questa cosa si fermerà sarà difficile farla ripartire ancora una volta", ha dichiarato Sampedro riferendosi alla stringa di date che nel corso della prossima estate porterà i Crazy Horse - tra le altre città - ad esibirsi anche a Lucca (il 25 luglio prossimo) e a Roma (il 26): "Il mio intuito mi dice che questo sarà davvero l'ultimo tour che faremo. Odio dirlo, ma ho 64 anni e, nel gruppo, sono quello più giovane. Amo suonare, e oggi suoniamo tutti ancora bene come abbiamo sempre fatto, ma oggi da un momento all'altro potrebbe succedere qualsiasi cosa a ognuno di noi...".

E non sono lamenti da rockstar viziata, quelli di Sampedro: Young e la sua band dallo scorso mese di agosto sono impegnati in un serratissimo tour mondiale, con concerti che in diverse occasioni si allungano a durate che superano le due ore e mezza: "Sono show molto fisici", ha chiarito Sampedro, "Suonare così tanto richiede un sacco di energia. E mi sembra, qualche volta, che qualcosa di possa rompere da un momento all'altro. Io mi sono fatto operare a un pollice. Neil ha problemi a un polso, che - quando suona - deve sempre tenere fasciato. Il fatto è che non puoi ingannare il tempo. Non puoi sperare che tutto ciò succeda ancora tra altri cinque anni".

Contenuto non disponibile


Il primo dei due show italiani di Young coi Crazy Horse è previsto al Lucca Summer Festival, il prossimo 25 luglio, mentre il secondo si terrà il giorno successivo nell'ambito del festival Rock in Roma, all'Ippodromo delle Capannelle, nella Capitale. I biglietti per la data di Lucca sono in vendita al prezzo di 50 euro più diritti di prevendita ed eventuali commissioni addizionali, mentre per quella di Roma il costo dei biglietti è stato fissato a 43 euro più diritti di prevendita ed eventuali commissioni addizionali.

Dall'archivio di Rockol - Le frasi più belle di Neil Young, "un vecchio hippie del cazzo"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.