Keith Richards raggiunge sul palco Eric Clapton al 'Crossroads'

Keith Richards raggiunge sul palco Eric Clapton al 'Crossroads'

Il Crossroads, il festival di Eric Clapton diventato nel corso degli anni uno dei principali ritrovi per gli amanti della chitarra, che per l'occasione fanno anche del bene in quanto l'incasso è destinato all'ente antidroga Crossroads Centre fondato ad Antigua dallo stesso Slowhand, hanno avuto una graditissima sorpresa quando ad un certo punto, durante l'esibizione di Clapton, è piovuto sul palco Keith Richards. Keef, come riportano fonti USA, al Madison Square Garden, che precedentemente nella stessa rassegna aveva visto suonare altri mostri sacri come Jeff Beck e Buddy Guy, ha eseguito lo standard blues "Key to the highway". Poi si è buttato in "Sweet little rock'n'roller". L'apparizione del chitarrista degli Stones è stato solo l'inizio dello slot di Clapton, che ha suonato per un'ora; tra una "Crossroads" e una "Little queen of spades" il chitarrista ha dato il benvenuto anche ad altri ospiti, tra i quali Robbie Robertson che ha cantato "I shall be released". Il Crossroads Guitar Festival è stato fondato da Clapton nel 2004 e da allora si è sempre tenuto ogni tre anni.




Caricamento video in corso Link







Tra gli altri musicisti che si sono esibiti, oltre ai già citati Beck e Guy, i Los Lobos, Robert Cray, Warren Haynes, Derek Trucks, Gregg Allman, Vince Gill, Keith Urban, Albert Lee e un musicista che, a quanto pare, ha fatto impazzire la platea, Gary Clark Jr.
 

Dall'archivio di Rockol - Quella volta che (una di quelle volte che…) Keith Richards ha rischiato di morire
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.