Justin Bieber offende la memoria di Anna Frank

Justin Bieber offende la memoria di Anna Frank

La sola cosa sicura è che Justin Bieber da qualche settimana raramente ne imbrocca una giusta. Non che alla sua età debba sfoggiare perle di saggezza filosofica, o comportarsi come un navigato professionista, anzi, certo che perlomeno una maggiore accortezza non guasterebbe. Dopo il ritardone alla 02 Arena di Londra, il ritardaccio a Dortmund ed aver grottescamente tentato di introdurre illegalmente la sua scimmia in Germania, è ora la volta di un svarione storico. Justin infatti ha visitato la casa di Anna Frank ad Amsterdam e, passando dal museo, ha scritto sul libro dei visitatori: "E' stata una vera ispirazione venire qui. Anna è stata una grande ragazza". E poi la frase molto discutibile: "Si spera che sarebbe stata una Belieber". La trovata non è piaciuta. Mescolare una vittima dei campi nazisti con una qualunque ragazzina sua fan? E' parso un po' troppo. Anche perché non è il caso di fare dello spirito in uno dei templi dell'olocausto.




Contenuto non disponibile







Centinaia, come riporta la Reuters, i commenti negativi su Facebook sulla pagina del museo dedicato ad Anna Frank. "Billboard" titola che Bieber "ha offeso". "Scemotto privilegiato", ha scritto un commentatore, "tu non saresti sopravvissuto neanche un giorno con quello che ha dovuto patire Anna. Scrivere cose simili in un posto come quello è veramente pacchiano".

Il celebrity blogger Perez Hilton afferma che quello di Bieber è stato un "messaggio scioccante".
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.