La Band of Gypsies contesa per commemorare Hendrix?

La Band of Gypsies contesa per commemorare Hendrix?
Suoneranno due volte Billy Cox e Buddy Miles, i restanti membri della Band of Gypsies, per ricordare il loro defunto compagno, il chitarrista Jimi Hendrix?
Per festeggiare la ricorrenza del compleanno del grande musicista, che quest’anno avrebbe compiuto sessant’anni, i suoi due fratelli, Janie e Leon Hendrix, hanno infatti organizzato entrambi due diversi concerti, ai quali è stata invitata a suonare come ospite la Band of Gypsies, ultimo gruppo del musicista morto nel 1970.
Il primo concerto, quello organizzato da Janie, si terrà il prossimo 24 novembre all’Experience Music Project di Seattle, città natale del leggendario chitarrista, e vedrà fra i partecipanti, oltre al gruppo di Cox e Miles già confermato, il chitarrista Buddy Guy e il gruppo Earth, Wind and Fire (in cui suona il marito della sorella di Hendrix, Sheldon Reynolds).
Il 27 novembre (giorno del compleanno del chitarrista), invece, al B.B.King Blues Club di Los Angeles si terrà l’evento organizzato da Leon Hendrix, i cui protagonisti saranno, fra gli altri, Noel Redding, ex compagno di Jimi nei Jimi Hendrix Experience, Arthur Lee e Brian Auger.
Stando a quanto riportato dal sito Rolling Stone, tuttavia, la partecipazione dei Gypsies all’ultimo concerto è ancora da confermare. Secondo quanto dichiarato da uno degli organizzatori dell’evento di Los Angeles, Cox e Miles avrebbero annullato la loro partecipazione a “causa delle forti pressioni” ricevute da parte dell’organizzazione dello spettacolo di Seattle.
Immediata la risposta della controparte, che ha dichiarato: “Abbiamo sentito del secondo concerto della Band of Gypsies e non ci è sembrato il caso di fare nessuna obiezione. Se Buddy, Billy o Eric (il chitarrista che ha preso il posto di Hendrix) vogliono suonare anche in quella occasione, non ci sono problemi per noi”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.