Charlatans: esce a maggio un documentario sull'album 'Tellin' story'

Charlatans: esce a maggio un documentario sull'album 'Tellin' story'

Sarà disponibile dal 13 maggio un documentario basato sulla realizzazione di "Tellin' story", album dei Charlatans del 1997. La pellicola, intitolata "Mountain picnic blues" racconta i dietro le quinte del disco della band inglese. Il DVD comprenderà anche un CD con la registrazione dal vivo del concerto tenuto dal gruppo a Glasgow.
Il lungometraggio include le interviste a tutti i membri della band e la storia di come sono stati realizzati i brani del disco, come "One to another" e "North country boy". Durante la lavorazione di "Tellin' story", la band fu colpita dalla morte del tastierista Rob Collins, rimasto ucciso in un incidente d'auto: "Dopo il tragico evento ci siamo spesso domandati che cosa avremmo dovuto fare, se suonare gli ultimi concerti e dire basta o andare avanti con un'altra persona", aveva detto il bassista Martin Blunt lo scorso anno all'NME.



Contenuto non disponibile



Il film immortale, inoltre, alcuni stralci dell'esibizione dei Charltans in apertura al live degli Oasis nel 1996 a Knebworth, dove la band suonò di fronte a 210.000 persone. "Ricordo che arrivammo in elicottero", racconta Blunt, "Non ero mai stato su un elicottero prima. Molti giornalisti corsero verso di noi pensando fossero arrivati gli Oasis". I Charlatans terranno alcuni concerti a Londra e Manchester in occasione della pubblicazione del documentario

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.