Cala l'ascolto delle radio: KissKiss e Lattemiele in controtendenza

Annaspa, con poche eccezioni, l’etere radiofonico italiano secondo i dati relativi al terzo ciclo 2002 (14 settembre-1 novembre) appena pubblicati da Audiradio. Il pubblico di emittenti pubbliche, network nazionali, syndication e radio locali è generalmente in calo, e segna rosso tanto il borsino della Rai (la leader Radiouno scende a 7 milioni e 657 mila ascoltatori, - 4,48 %, rispetto al periodo di rilevazione precedente; Radiodue arretra del 6,34 % e perde il secondo posto a vantaggio di Radio Deejay), che quello delle maggiori radio commerciali: dalla stessa ammiraglia del gruppo L’Espresso, che sconta un 2,10 % di audience in meno sul ciclo precedente assestandosi su 5 milioni e 175 mila ascoltatori, a RTL 102.5 (-2,18 %, 4 milioni e 269 mila ascoltatori), RDS Radio Dimensione Suono (-1,31 %, 4 milioni e 136 mila), Radio Italia Solo Musica Italiana (- 4,95 %, 3 milioni 765 mila) e Radio 105 Network (la più penalizzata: 3 milioni e 18 mila ascoltatori, quasi il 10 % in meno).
Il pubblico sembra aver premiato le radio di informazione e cultura (Radiotre, + 4,78 %, e Radio 24 del Sole 24 Ore, + 6,03 %) piuttosto che le emittenti a contenuto musicale. Con qualche rilevante eccezione: Kiss Kiss Network, fresca di apertura a Milano (dove ha trasferito gran parte della produzione) e di nomina di un nuovo direttore artistico (Eddi Berni) registra un’impennata del 16 %, e un milione e 159 mila di ascoltatori nel giorno medio. E incamerano risultati positivi anche la syndication Lattemiele (2 milioni e 227 mila ascoltatori, il 7,48 % in più: superata, di poco, Radio Montecarlo) e la 102.5 Hit Channel di Claudio Cecchetto, che totalizza oltre 611 mila contatti.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.