Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Metal / 12/04/2013

Rainbow: 'Live in Munich 1977' cd, dvd e lp in uscita il 30 aprile

Rainbow: 'Live in Munich 1977' cd, dvd e lp in uscita il 30 aprile

Monaco, 20 ottobre 1977: i Rainbow sono nel pieno del tour tra "On stage" (un album live) e il mitico "Long live rock'n'roll" (che arriverà  nel 1978). Ritchie Blackmore la sera prima, in Austria, ha avuto un violento diverbio con un membro della security e ha rischiato l'arresto. La band ha dovuto letteralmente farlo passare clandestinamente, al confine, per evitare guai. Ma tutto questo pasticcio provoca un grave ritardo nell'inizio del concerto.

Questo live, a onor del vero, nel corso degli anni è stato pesantemente bootlegato soprattutto in forma audio, ma la sua importanza non è tanto tanto legata all'aneddoto di Blackmore (che si traduce in una semplice frase di scuse da parte del cantante Ronnie James Dio, a inizio della scaletta), quanto al fatto che questo è l'unico concerto di quell'epoca completamente catturato in video. E stiamo parlando dei Rainbow nella loro line-up più iconica, che comprende Ritchie Blackmore, Ronnie James Dio (che da lì a poco sarebbe entrato nei Black Sabbath), Cozy Powell alla batteria, Bob Daisley al basso e David Stone alle tastiere.
Il concerto è una bomba, con la band che si lancia in brani nuovi come "Kill the King", sfodera una versione dilatata di "Mistreated" (dal disco dei Deep Purple del 1974 "Burn"), una "Catch the Rainbow" da 17 minuti e mezzo e infine  una "Still I'm Sad" degli Yardbirds da 25 minuti... roba davvero da lasciare senza fiato.

Ora questa performance viene resa disponibile in tre formati - doppio cd, doppio lp e dvd - da Eagle Rock (con distribuzione Edel). Il dvd, peraltro, contiene anche i videoclip di "Long Live Rock'n'Roll", "Gates Of Babylon" e "L.A. Connection", oltre a una galleria fotografica, uno slideshow con commento, interviste e il documentario "Rainbow Over Texas '76". Il tutto, ovviamente, con traccia audio rimasterizzata interamente.

Un documento imperdibile per fan di Rainbow, Black Sabbath, Dio, Deep Purple... e del migliore hard rock/metal anni Settanta.



 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi