Musica registrata: i Paesi a maggior crescita sono India, Brasile e Messico

Musica registrata: i Paesi a maggior crescita sono India, Brasile e Messico

Mentre i mercati leader (Stati Uniti, Regno Unito, Germania, Francia: fa eccezione il Giappone) segnano il passo o non riescono ancora a colmare il vuoto lasciato dalla flessione dei cd con l'incremento delle vendite di musica digitale, l'industria discografica guarda con attenzione al boom dei Paesi emergenti: l'ultimo "Recording Industry in Numbers" dell'IFPI, in particolare, individua nell'India il mercato a maggior crescita nel mondo, con un incremento del 22,1 per cento sull'anno precedente che porta il fatturato 2012, 146,7 milioni di dollari, al suo massimo storico. Il Paese asiatico è anche uno dei pochi, finora, in cui le vendite digitali hanno già abbondantemente superato quelle dei supporti fisici (88,4 milioni di dollari contro 45,4 milioni, grazie soprattutto agli abbonati di telefonia mobile che nel Paese sono ben 900 milioni); rilevante anche il fatturato generato dai diritti di pubblica esecuzione, 10,4 milioni di dollari, mentre le sincronizzazioni hanno prodotto incassi per 2 milioni e mezzo.

Altri Paesi in forte crescita, rileva l'IFPI, sono il Brasile (257,2 milioni di dollari, + 8,9 per cento) e il Messico (144,5 milioni di dollari, + 8,2 per cento).

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.