Dylan: tra poco il 'Bootleg 5', confermato per l'anno prossimo il '6'

Dylan: tra poco il 'Bootleg 5', confermato per l'anno prossimo il '6'

Tra pochi giorni sarà immesso sul mercato "The bootleg series volume 5: Bob Dylan live 1975 - The Rolling Thunder Revue", ma già si annuncia il sesto capitolo della serie iniziata nel 1991 con la pubblicazione del triplo "The bootleg series volume 1-3: rare and unreleased 1961-1991".

Il numero 6 uscirà nel corso del 2003 e, anche se la data esatta verrà comunicata probabilmente non prima di un mese, si sa che contiene materiale dal vivo registrato il 31 ottobre 1964 alla Philharmonic Hall di New York City, uno show conosciuto dai dylanologi come "il concerto di Halloween". Tra le canzoni che sicuramente figureranno sul disco sono da annoverare "A hard rain's gonna fall", "Mama you've been on my mind" (questa con Joan Baez), "Talking John Birch paranoid blues", "The times they are a-changin'" e "Spanish Harlem incident".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.