Niente 'merger' con Alliance, ancora nebuloso il futuro di Liquid Audio

Niente 'merger' con Alliance, ancora nebuloso il futuro di Liquid Audio
La maggioranza degli azionisti ha detto no: e quindi la società californiana che fornisce servizi e tecnologie per la diffusione di musica on-line non si fonderà con l’investitore Alliance Entertainment Corp. come da programmi annunciati l’estate scorsa (vedi news). Il progetto di “merger”, finalizzato a rafforzare la competitività delle due aziende nel settore della distribuzione fisica e digitale di musica e di altri media di intrattenimento, avrebbe dovuto concludersi con l’attribuzione ad Alliance di circa il 74 % del capitale Liquid Audio in cambio di 100 milioni di dollari. Per completare l’operazione, la società di Redwood City aveva rifiutato l’offerta di un altro azionista importante, Steel Partners II, di cui non si conoscono le intenzioni ora che il progetto è fallito. Tra gli investitori che si erano opposti alla fusione con Alliance figura anche la MM Cos di James Mitarotonda, già nota come MusicMaker (e celebre per aver pubblicato, fra l’altro, un live doppio oggi fuori catalogo degli Who).
Novità sul futuro di Liquid Audio, hanno dichiarato i portavoce della società, saranno annunciate nelle prossime settimane.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.