Bill Wyman pubblica un libro. In 1962 copie

Bill Wyman pubblica un libro. In 1962 copie

Bill Wyman, il cui cognome all'anagrafe in realtà è Perks, ha militato nei Rolling Stones dal 1962 al dicembre 1992; tornato sul palco con Sir Mick e soci dopo quindi quasi vent'anni esatti, Bill, al concerto inaugurale londinese del 25 novembre che ha segnato il riavvio dell'attività delle Pietre Rotolanti, ha suonato su "It's only rock 'n' roll (But I like it)" e "Honky tonk women". Poi grazie e arrivederci. Gli Stones, a quanto pare, non hanno più bisogno di lui. Wyman ha ora pubblicato un nuovo e particolare libro. Il volume è stato tirato in sole 1962 copie, l'anno dell'inizio delle attività degli Stones, s'intitola "Bill Wyman's Scrapbook" e non è per tutte le tasche: ogni copia è autografata da Bill e costa 229 sterline, circa 270 euro. Sentito su questo e altro dal "Daily Express", il 76enne Wyman ha categoricamente escluso il pensionamento. Ridendo ha risposto: "Lavoro non-stop dalla mattina a notte inoltrata, e lo faccio da quando sono nato. Ritirarmi. Ma per favore. E poi cosa farei? Rimarrei seduto a vegetare. C'è chi fa così, ma poi muore. Io continuerò a lavorare per sempre". Bill, che abita nella piacevole zona londinese di Chelsea con la ex modella Suzanne Accista che ha sposato nel 1993 e le loro tre figlie, ha aggiunto: "Mi sento fortunato, la maggior parte degli uomini della mia età è nonno, io invece faccio ancora il papà". E poi l'inevitabile domanda. E cioé "e se". Riposta: "Se gli Stones dovessero chiedermi di tornare da loro, direi di no. Per trent'anni le cose sono andate bene, ma adesso ho cose migliori da fare".




Contenuto non disponibile







-Bill Wymnan's Scrapbook
1962 copie
In commercio dall'8 aprile
Ordini: https://concertlive.co.uk/books/billwyman/checkout.php?type=full
Costo con spedizione: 249 sterline

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.