Concerti, Kid Rock: negli USA il tour è low cost (birra e parcheggio compresi)

Concerti, Kid Rock: negli USA il tour è low cost (birra e parcheggio compresi)

Biglietti a 20 dollari, non di più, con sensibili sconti anche sulle tariffe dei parcheggi adiacenti ai palazzetti, sul merchandise e sulle bevande in vendita presso i punti di ristoro delle strutture: questa la ricetta anti-crisi di Kid Rock, che per il suo tour estivo nelle arene statunitensi ha stretto un contratto con la sua agenzia di booking, Live Nation, per calmierare i costi al pubblico dei suoi spettacoli dal vivo.

"Quelli che fanno il mio lavoro sono davvero fortunati a guadagnare così tanti soldi: sono sicuro di riuscire ad affrontare un taglio sulla mia paga pur di poter fare qualcosa per i miei fan, in un periodo così duro", ha spiegato il rocker di Detroit a Billboard illustrando da sua iniziativa, alla quale - ha tenuto a precisare lui - tutti i suoi interlocutori commerciali sono invitati ad essere partner: "Se la gente gradirà, ci divideremo gli incassi a fine serata e diventeremo partner su tutto: birra, magliette, parcheggi, panini e tutto il resto. E il beneficio di questa operazione finirà sicuramente per riverberarsi sugli spettatori. Certo, un modello del genere richiede grandi numeri. Se dovesse venire meno gente ai concerti, tuttavia, vorrà dire che incasseremo di meno, ma pazienza. Ho soldi abbastanza per non mettere a rischio il mio stile di vita. Una soluzione del genere potrebbe attirare molta gente ai live, e chi non vorrebbe suonare in un palazzetto pieno di gente?".

Anche per quanto riguarda le eventuali speculazioni sul secondary market, Kid Rock ha un piano: "Più che combattere contro Ticketmaster e Live Nation, la cosa più utile che possiamo fare è collaborare perché le vendite siano caratterizzate da un'assoluta trasparenza", ha spiegato il cantante, "Come tutti sanno, i bagarini sono un incubo, così io ho proposto alla mia agenzia di diventare lei stessa una bagarino. Metteremo direttamente 1000 biglietti per data (i Platinum Ticket, una sorta di ingressi deluxe che daranno diritto a sedersi nelle file dalla 2 alla 18, ndr) sul mercato secondario". I fan non verranno comunque penalizzati, perché - ove possibile - i posti immediatamente davanti al palco non verranno comunque inclusi nel pacchetto Platinum, né verranno resi disponibili in prevendita, in modo da evitare possibili speculazioni. Inoltre, ha spiegato Rock, "avremo facoltà di far avanzare il pubblico che vedremo presente in sala a nostra discrezione: manderemo incaricati in giro per il palazzetto, che faranno una chiacchierata con i fan più fedeli. Alla fine loro spetterà la decisione, e solo loro potranno dire: 'Questi ragazzi meritano la prima fila'".

Anche sulla commissione di prevendita Rock ha espresso la sua opinione: "E' ridicolo che esista ancora. Sui miei biglietti è di 5 dollari, che in pratica è il 25% del prezzo nominale dell'ingresso", ha spiegato, "Come prezzo non dovrebbe superare il 10%. Mi piacerebbe riuscire a combinare qualcosa con WallMart (il colosso della distribuzione al dettaglio americano, ndr), del tipo che vai da loro, e con 20 dollari compri il biglietto in anticipo insieme al tagliando per il parcheggio e tutto il resto. Sarebbe un modo per premiare i fan più fedeli. Si potrebbe studiare agevolazioni per chi porta un amico a fare un acquisto: sarebbe come prendere due piccioni con una fava".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.