Rick Ross: scuse dopo l'ondata di polemiche per il testo 'pro-stupro'

Rick Ross: scuse dopo l'ondata di polemiche per il testo 'pro-stupro'

Grosse grane per Rick Ross che è nell'occhio del ciclone di una feroce polemica, per via del testo di un brano di Rocko in cui ha cantato.
Stiamo parlando di "U.O.E.N.O. (You Ain't even Know It)", in cui Ross ha un verso che praticamente inneggia allo stupro - tramite la pratica di drogare le vittime mettendo, di nascosto, narcotici nei loro drink per renderle inoffensive e incapaci di reagire.

Questo brano è già costato a Ross il bando da una stazione radio e il lancio di una petizione online contro di lui. Ora il rapper sta disperatamente cercando di salvare la faccia, per allontanare dalla propria figura questa brutta faccenda. Ai microfoni della stazione radio Q 93.3 ha detto: "Voglio chiarire che la donna è il dono più prezioso per l'umanità. E' stato un equivoco quel verso, un malinteso e il termine 'stupro' non è mai stato usato. Non lo farei mai in un mio lavoro". Poi ha aggiunto: "L'hip-hop non giustifica lo stupro, la strada non lo giustifica, nessuno lo fa, capite?".

Infine, su Twitter, Ross ha scritto: "Non giustifico lo stupro. Chiedo scusa per quel testo".





 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.