Musica digitale e pubblicità, Chevrolet taglia i ponti con Grooveshark

A dispetto dei suoi tentativi di accreditarsi presso l'industria discografica e la comunità artistica come interlocutore affidabile, Grooveshark continua a perdere partner importanti: tra questi il costruttore automobilistico americano Chevrolet (gruppo General Motors), che ha appena deciso di tagliare i ponti con la piattaforma di streaming musicale ritirandosi da una campagna pubblicitaria congiunta. Alla base della decisione, ufficialmente non motivata, ci sarebbe proprio la reputazione ambigua della società, accusata di non remunerare artisti e case discografiche in relazione alla musica distribuita.

La Web company facente capo al gruppo Escape Media, intanto, continua a essere impegolata in vertenze giudiziarie con le maggiori case discografiche: nel 2011 Universal aveva accusato i suoi manager e dipendenti di avere caricato personalmente decine di migliaia di brani sulla piattaforma in palese violazione delle norme che tutelano il copyright, mentre lo scorso anno anche la EMI aveva reiterato alla società l'accusa di averne violato il catalogo. Dopo alcuni tira e molla, Apple e Google non consentono a Grooveshark di distribuire le proprie app attraverso i rispettivi negozi online per la vendita di programmi e applicazioni software.

Music Biz Cafe, parla Andrea Rosi (Sony Music Italy)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.