Gli Of Monsters and Men pensano al secondo album

Gli Of Monsters and Men pensano al secondo album

Gli islandesi Of Monsters and Men hanno fatto sapere di aver già qualche idea in cantiere per dar vita a un prossimo album.
Secondo quanto riportato dalla BBC, il chitarrista della formazione pop/folk, Brynjar Leiffsson infatti ha dichiarato: "Penso che entro l'anno torneremo a casa a registrare. E' come una zona sicura, in cui ci sentiamo a nostro agio e rilassati".
Anche il bassista, Kristjan Pall, avrebbe poi confermato aggiungendo: "Abbiamo alcune idee, ma finche siamo in giro  è difficile fermarsi, concentrarsi e forgiarlo, come abbiamo fatto per il primo album".

Ai fan del gruppo dunque non rimane che attendere la fine del tour mondiale che li terrà occupati fino al prossimo mese di luglio.

Contenuto non disponibile


Diventati celebri negli Stati Uniti e nel Vecchio Continente grazie al loro brano "Little talks", pubblicato nel 2011 come singolo di debutto e primo estratto dall'album "My head is an animal", gli Of Monsters and Men hanno poi dato alle stampe i brani "Dirty paws", "Mountain sound" e "King and lionheart".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
19 nov
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.