Medicine, reunion e nuovo album per la shoegaze band americana. Ascolta

Medicine, reunion e nuovo album per la shoegaze band americana. Ascolta
Dalle nostre parti sono ricordati principalmente per un cameo nel film “Il corvo”, nel quale eseguirono il brano “Time baby III” con Elizabeth Fraser dei Cocteau Twins come ospite alla voce. I Medicine negli Usa sono state una delle band più rappresentative della scena shoegaze, con tre album all’attivo dal 1990 al 1995, la band fondata dall’ex batterista dei Savage Republic Brad Laner ha avuto anche l’opportunità di andare in tour con gruppi come Jesus and Mary Chain e Spiritualized. Nel 2003 una nuova versione dei Medicine, composta solo da Laner e da Shannon Lee (l’attrice figlia di Bruce Lee e sorella di quel Brandon sfortunato protagonista proprio de ‘Il Corvo’), pubblica “The mechanical forces of love”, ma tutto si esaurisce in pochi mesi. Ora invece Brad ha deciso di riunire la formazione originale per realizzare il primo album di inediti dopo 18 anni: il disco si intitolerà “To the happy few” e vedrà la luce il prossimo 6 agosto per l’etichetta Captured Tracks, che di recente ha ristampato i loro vecchi lavori. Intanto è già stato reso noto il primo estratto dal nuovo album: si tratta del brano “Long as the sun”, ed è ascoltabile di seguito.  



Per un breve periodo attorno al 1995, della line-up dei Medicine ha fatto parte anche il bassista Justin Meldal-Johnsen, noto in special modo per i suoi lavori al fianco di Beck e per la sua militanza in band come Garbage e Nine Inch Nails.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.