Nasce una 'coalizione' di vip per aiutare la famiglia di Jam Master Jay

Nasce una 'coalizione' di vip per aiutare la famiglia di Jam Master Jay
“Abbiamo unito le nostre forze per provvedere agli immediate bisogni finanziari della famiglia di Jay. Li aiuteremo in tutto, anche nel superare questa tragedia”. Sono parole di Russell Simmons, capo di un gruppo di persone che hanno offerto denaro per aiutare la vedova e i tre figli dello scomparso Jam Master Jay. Oltre a Simmons, questa “coalizione”, è composta dagli altri due membri del gruppo Run D.M.C., il sindaco di New York, Michael Bloomberg, il dipartimento di polizia della città di New York, Jay-Z, Aerosmith, Ja Rule, Ashanti, Kid Rock e membri della Island/Def Jam records.
Numerosi anche i personaggi dello spettacolo che hanno partecipato alla veglia e ai funerali del popolare dj, svoltisi martedì 5 novembre: EPMD, Doug E. Fresh, Jada Pinkett Smith, Busta Rhymes, DJ Alamo dei Brand Nubian e molti altri.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.