Blockbuster, il piano di recupero punta sulla musica

Blockbuster, il piano di recupero punta sulla musica

Quello della musica è stato scelto come terreno fertile per avviare il piano di recupero di Blockbuster. Frank Morton, capo esecutivo dalla Gordon Brothers Europe che recentemente ha rilevato l'ex colosso del video noleggio, ha infatti dichiarato di voler orientare il marchio High Street Entertainment verso il mercato musicale, insieme al precedente direttore commerciale di HMV, Gary Warren, che guiderà il progetto.
Morton ha specificato che l'offerta negli store verrà ampliata anche alle categorie affini, includendo una serie di accessori come ad esempio gli auricolari, mentre non verrà presa in considerazione una possibile presenza online del marchio, sul mercato in streaming.

"Per adesso non abbiamo in mente di sviluppare un'offerta digitale", ha dichiarato lui, "su questo punto continueremo a lavorare insieme alla Dish Network(consociata di Blockbuster che controlla i diritti digitali del marchio negli USA, dopo essersi aggiudicata la proprietà per 320,6 milioni di dollari, ndr). Abbiamo una posizione in rete, ma vogliamo concentrarci sulla vendita al dettaglio. E' un settore in transizione, non ci sono dubbi a riguardo, ma ci sono ancora clienti che si recano nei negozi, intorno ai 2 milioni credo".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.