Cathedral: tutto su 'The last spire', il disco dell'addio

Cathedral: tutto su 'The last spire', il disco dell'addio

E pensare che quando nacquero, nel 1989, i Cathedral dovevano essere un progetto destinato a incidere un demo tape e poi a scomparire. Invece sono divenuti una delle formazioni più importanti e fondamentali del doom metal mondiale...

Ora Lee Dorrian e i suoi compari hanno deciso di porre fine a quest'avventura, celebrando un vero e proprio funerale sonoro che culminerà con l'uscita del decimo e conclusivo album in studio della band, ossia "The last spire" - previsto per il prossimo 30 aprile e pubblicato come sempre dalla Rise Above.

Dorrian stesso ha spiegato, a proposito del disco: "Appena abbiamo terminato il mixaggio abbiamo sperimentato un senso di liberazione. Credo che in parte sia dovuto al fatto che finalmente abbiamo capito che potevamo mettere a riposo i Cathedral, ma anche che ciò che avevamo fatto ci soddisfaceva molto. Sono felice che 'The last spire' sia il nostro addio. Il funerale dei Cathedral è stato un procedimento lungo, ma gratificante. Decidere di porre fine alla band è stata una scelta dura, ma in cuor nostro sappiamo che era la cosa giusta da fare".

In attesa dell'uscita del disco, la band ha pubblicato il video della traccia "Tower of silence". Eccolo:





Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.