Clive Davis finanzia una scuola per manager discografici

Clive Davis finanzia una scuola per manager discografici
Il leggendario produttore americano ha deciso di elargire 5 milioni di dollari ad un istituto artistico newyorkese, la Tisch School of the Arts, in vista della creazione di un nuovo dipartimento scolastico destinato a formare nuove leve professionali nel settore della musica registrata. “Sono davvero orgoglioso di poter fare la mia parte nella creazione di questo nuovo programma, che insegnerà a giovani ambiziosi e decisi a lavorare sodo i fondamentali e le tecniche necessarie a farne i pilastri del futuro successo di questa industria”, ha detto Davis illustrando i motivi della sua donazione. Ma poiché l’ex boss della Arista, oltre che un geniale uomo di musica, è anche uno scaltro uomo d’affari, non ha rinunciato alla chance di sfruttare l’occasione per promuovere i talenti emergenti della sua nuova etichetta, la J Records: per celebrare l’evento Davis ha organizzato un concerto per gli studenti della scuola e i loro parenti che avrà luogo all’Equitable Center Auditorium di Manhattan con i nascenti astri R&B Monica e Mario in cartellone.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.