Affare (quasi) fatto: Vivendi vende l'editore de 'Il signore degli anelli'

Houghton Mifflin, editore americano che pubblica in USA i libri di JRR Tolkien (compreso “Il signore degli anelli”) e del premio Pulitzer Philip Roth, sta per passare di mano: la multinazionale francese è infatti prossima a completare la compravendita che le permetterà di intascare 1,7 miliardi di euro da parte di un consorzio privato guidato dal gruppo Blackstone, sempre che gli ultimi dettagli ancora in discussione vengano concordati nei prossimi giorni.

Il denaro che grazie all'operazione finirà nelle casse di Vivendi Universal dovrebbe servire alla società francese per contrastare la controffensiva lanciata dalla britannica Vodafone per assumere il controllo della società di telecomunicazioni Cegetel (di cui Vivendi detiene il 44 %, quota per la quale ha rifiutato l'offerta di 6,77 miliardi di euro avanzata dalla concorrente). Non sono soltanto gli incidenti diplomatici tra Blair e Chirac, insomma, a riaccendere le ataviche rivalità tra transalpini e anglosassoni: per il possesso di Cegetel, Vodafone e Vivendi si stanno facendo la guerra su tutti i fronti possibili, e cercano entrambe di mettere mano alle azioni in possesso di BT e SBC Communications. .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.