Franco Battiato: 'Troie in parlamento'. Scoppia la polemica

Franco Battiato: 'Troie in parlamento'. Scoppia la polemica

Sta facendo discutere un passaggio del discorso tenuto oggi da Franco Battiato - che alla carriera di cantante ha affiancato quella di assessore alla cultura nella giunta regionale siciliana guidata da Rosario Crocetta - al Parlamento europeo, a Bruxelles, nell'ambito di un intervento che aveva come oggetto "Nuovi percorsi fra turismo e cultura in Sicilia": "Ci sono troie in giro in Parlamento che farebbero di tutto, dovrebbero aprire un casino", sono state le parole del Maestro siciliano, che - come è logico immaginare - non hanno mancato di scatenare polemiche e accuse.

"Stento a credere che un uomo di cultura come Franco Battiato possa aver pronunciato parole tanto volgari", ha fatto sapere la neopresidente della Camera Laura Boldrini: "Da Presidente della Camera dei Deputati e da donna respingo nel modo più fermo l'insulto che da lui arriva alla dignità del Parlamento". "Esprimeremo il nostro disagio presso il governatore della Sicilia per le frasi dell'assessore", le ha fatto eco il neoeletto presidente del Senato Pietro Grasso.

Non si è fatta attendere, ovviamente, la rettifica della voce di "Up patriots to arms": "Mi dispiace che le mie parole siano state travisate e interpretate come una offesa al Parlamento attuale, per il quale ho stima, o per le donne", ha puntualizzato l'artista, "ho solo parlato di un malcostume politico, non parlavo certo di donne. Io non sono mai stato sessista e chi mi conosce lo sa bene".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.