Death Angel: fra pochi giorni la band entra in studio

Death Angel: fra pochi giorni la band entra in studio

I californiani Death Angel stanno per entrare in studio per incidere il successore del loro "Relentless retribution" uscito nel 2010.

Si tratta del settimo album per la storica formazione di thrash metal - anzi, meglio dire "solo" del settimo album, visto che i Death Angel sono in attività (a fasi alterne) da più di 30 anni, essendo nati nel 1982. Hanno avuto un decennio di pausa tra il 1991 e il 2001, per poi tornare a tutti gli effetti in pista.
I loro primi tre album (ossia "The ultra-violence", "Frolic through the park" e "Act III") sono a pieno titolo considerati pietre miliari del thrash statunitense anni Ottanta.

A quanto pare nei primi giorni di aprile la band sarà in studio per confezionare un album la cui uscita è prevista - salvo complicazioni - per il prossimo ottobre via Nuclear Blast.
Il chitarrista Rob Cavestany ha spiegato: "Il nuovo album sarà inciso agli AudioHammer Studios e lo produrremo Jason Suecof ed io. Ci siamo divertiti molto a fare il disco precedente qui e ci conosciamo bene, oltre a lavorare bene insieme. La copertina sarà fatta da Brent Eliot White, che si è occupato anche di quella di 'Relentless retribution'".

Ha poi aggiunto: "La musica è tutta pronta, l'abbiamo composta in gran parte sui pullman durante questi due anni di tour - e in parte è stata scritta in studio negli ultimi mesi. E' forse il materiale più heavy, veloce e potente che abbiamo mai prodotto".



Contenuto non disponibile


 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
25 feb
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.