Nuovi particolari sull'album di Common

Il nuovo album di Common, “Electric circus” (pubblicazione 10 dicembre su etichetta MCA), vanta una lunga lista di ospiti d’eccezione: Prince, Erykah Badu, Mary J. Blige, Questlove dei Roots e Sunny dei P.O.D. Primo singolo della raccolta è la canzone “Come close”, prodotta dai Neptunes ed interpretata dal rapper di Chicago con Mary J. Blige. “Ho cercato di creare qualcosa di nuovo e d’infrangere una volta per tutte le barriere che separano il rap dal rock e dal jazz”, ha riferito Common.
Tra i brani di “Electric circus”, segnaliamo “Jimi was a rock star” (featuring Erykah Badu), “Between me, you and liberation” (con Cee-Lo dei Goodie Mob), "I got da right ta" (featuring Pharrell dei Neptunes), "Ferris wheel" (featuring Vinia Mojica e Marie Daulne delle Zap Mama) e la all-star di "Heaven somewhere" con Omar Lye-Fook, Cee-Lo, Bilal, Jill Scott, Mary J. Blige, Erykah Badu e Lonnie "Pops" Lynn.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.