Rockol Awards 2021 - Vota!

Alice In Chains, 'The devil put dinosaurs here': altri dettagli sul nuovo album

Alice In Chains, 'The devil put dinosaurs here': altri dettagli sul nuovo album

Iniziano ad affiorare, in Rete, diverse anticipazioni su quello che sarà "The devil put dinosaurs here", il nuovo album degli Alice In Chains, il secondo - dopo "Black gives way to blue" del 2009 - realizzato senza il cantante storico Layne Staley, rimpiazzato dal vocalist e chitarrista William DuVall: dopo il primo estratto "Hollow", che raggiunse la Rete all'inizio dello scorso gennaio, è una novità delle ultime ore l'antemprima di "Stone", trapelata (sulle pagine di Loudwire) solo sotto forma di estratto da 90 secondi autorizzato dal sito della formazione guidata da Jerry Cantrell.

Per la verità la versione completa della canzone, insieme ad un secondo brano, "Phantom limb", trasmesso in anteprima dall'emittente radiofonica KISW 99.9 e immediatamente dopo la strasmissione "catturato" digitalmente dai tanti fan dell'ensemble che un tempo ebbe Layne Staley come frontman, è stata resa disponibile per poche ore sulla piattaforma di media sharing Youtube, prima che gli incaricati dell'etichetta della band intervenissero per rimuoverla.

Il nuovo album degli Alice In Chains - del quale nelle ultime ore è stato reso noto l'artwork (disponibile qui sotto) - verrà distribuito ai negozi a partire dal prossimo 28 maggio.

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/I_u1UQU1TMuMMMFH_xQMSL8CC0w=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.tweematic.com%2Faic%2Fimages%2Fcover_current.png%3Fr%3D1856


"La reazione iniziale dei nostri fan a 'Hollow' è stata incredibile", ha ammesso Cantrell: "Cazzo, non ci potevamo credere. Abbiamo pubblicato una canzone giusto per far piacere ai ragazzi che ci seguono ed è finita per diventare un singolo da alta classifica. Sei minuti di metal pesantissimo. E' sempre divertente vedere succedere cose come queste".



"Registrare questo album è stato come tornare a pubblicare il nostro secondo disco per la seconda volta nella nostra carriera", ammise Cantrell una volta terminate le session di registrazione di "The devil put dinosaurs here": "Per quanto mi riguarda, il nostro 'primo' secondo disco fu capace di surclassare con facilità tutta la nostra produzione precedente. E questo nuovo non mi pare assolutamente da meno".


Per quanto riguarda la promozione dal vivo del lavoro , di certo al momento c'è solo la branca nordamericana del tour in supporto a "The devil put dinosaurs here", che occuperà il calendario del gruppo tra i prossimi 25 aprile e 25 maggio: il fatto che - ad oggi - sia stata solo annunciata una data, il 15 giugno, al Download Festival di Donington Park, Inghilterra, alla quale segua - il 19 settembre - un live al brasiliano Rock in Rio, fa pensare come una tranche di date nel Vecchio Continente per sfruttare la stagione dei grandi eventi dal vivo estivi sia prossima ad essere svelata.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.