Gli MTV Video Music Awards vanno a Brooklyn

Gli MTV Video Music Awards vanno a Brooklyn

Va a Brooklyn, New York, la trentesima edizione degli MTV Video Music Awards. I VMAs, più esattamente, si terranno il prossimo 25 agosto al nuovo e grande Barclays Center. L'impianto è stato musicalmente inaugurato da Jay-Z lo scorso 28 settembre. Il più grande palazzetto dello sport di New York City annovera al suo interno, oltre a lussuose suite, quattro bar e otto negozi e ospita il “40/40 Club” di proprietà di Jay-Z.  Tecnicamente il Barclays Center è una  "multi-purpose indoor arena". Progettata nel 2004, l'arena è stata iniziata nel 2010 e pare sia costata  1 miliardo di dollari.




Contenuto non disponibile








MTV ha utilizzato i suoi account su Instagram e Twitter, oggi, per lasciare intendere, poco a poco, che la sua manifestazione si sarebbe spostata dallo Staples Center di Los Angeles, sede dello scorso anno, a Brooklyn. Negli ultimi nove anni, come ricorda Billboard, i VMAs si sono svolti in sette sale di cinque diverse città. Le ultime tre edizioni sono andate in scena a L.A.; la manifestazione dell'emittente televisiva musicale si era tenuta per l'ultima volta nella Big Apple nel 2009, quando ad ospitarla fu l'iconica Radio City Music Hall. Nel 2012 i telespettatori hanno però preferito altro: i VMAs sono infatti stati seguiti da soli 6.1 milioni di persone al posto dei 12.4 del 2011.

Jay-Z è nato 43 anni fa nell'area di Bedford-Stuyvesant (detta Bed-Stuy) di Brooklyn.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.