Show benefico, Rihanna arriva in ritardo di 4 ore e canta per 16 minuti

Show benefico, Rihanna arriva in ritardo di 4 ore e canta per 16 minuti

Il "Chicago Tribune" riporta che Rihanna ha fatto aspettare 2500 studenti per quattro ore. Il quotidiano statunitense scrive che la cantante avrebbe dovuto tenere un concerto benefico presso la high school Barrington della città più grande (2.850.000 abitanti, 9.500.000 se si tiene conto dell'area metropolitana) dell'Illinois; attesa per le 13, l'artista ha invece guadagnato il palco solo alle 17. E poi ha cantato per 16 minuti. La scuola era stata scelta in quanto risultata vincitrice di un concorso lanciato dalla stessa Rihanna.




Contenuto non disponibile







Durante l'attesa, come giustificazione, è arrivato giusto un tweet della cantante: "Il traffico di Chicago non funziona". Fosse stato un concerto "normale", gli spettatori si sarebbero probabilmente imbufaliti. Invece, riporta ancora il giornale, quando alla fine RiRi è salita sulle assi "è stata accolta con applausi frenetici e strilli come ai tempi della Beatlemania". Qualcuno però l'ha presa male. Il "Tribune" riporta l'opinione di due studentesse che non hanno digerito la storia. Patricia Halle ha detto: "Una cosa è arrivare in ritardo, che è di moda, ma così è da maleducati. Le nostre vite non ruotano attorno a una popstar". Un'altra studentessa, Jaki Mora: "Rihanna è patetica, non dovrebbe farci aspettare". Il preside Steve McWilliams ha riferito che, per scusarsi, RiRi ha fatto distribuire agli studenti un certo numero di biglietti gratuiti per il suo concerto al palasport United Center di Chicago. Il tour prosegue.
24 marzo St Paul
25 Winnipeg
27 Edmonton
30 Calgary
1° aprile Vancouver
3 Seattle.
Lo sbarco in Europa è previsto per il 26 maggio, quando Rihanna si esibirà in Spagna. Il Diamonds World Tour per ora non contempla appuntamenti nel nostro Paese.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.