Kylie Minogue attacca due parlamentari che hanno venduto le sue mutande

Kylie Minogue attacca due parlamentari che hanno venduto le sue mutande
Possibile che di me si debba parlare solo quando c'è di mezzo il mio sedere o le mie mutande? Kylie Minogue deve aver pensato più o meno in questo modo quando, presa carta e penna, ha scritto una lettera al quotidiano australiano "Sun Herald". Oggetto dell'indignazione della cantante di "Can't get you out of my head", un evento politico dai risvolti effettivamente piuttosto pacchiani. Due parlamentari del suo Paese avrebbero infatti venduto, ad una raccolta di fondi a favore del loro partito, un suo paio di mutande incorniciate e foto autografate. Oppure (la cosa non è ben chiara) un suo paio di mutande autografate e foto incorniciate. L'accaduto, in ogni caso, ha fatto montare in collera Kylie. "Non ero a conoscenza dell'esistenza di questi articoli, da dove vengono le foto, dove siano state vendute, non conosco questi parlamentari, da dove le mie teoriche firme provengano o, cosa più importante, a chi siano destinati i fondi!", ha scritto la cantante. La replica di uno dei due parlamentari, il laburista Paul Gibson: "Ma le mutande non sono assolutamente state indossate dalla signora Minogue".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.